La mia pupa preferita...

BENVENUTO AI MIEI LETTORI ஐƸ̵̡Ӝ̵̨̄Ʒஐ WELCOME TO MY READERS


Questo blog è nato per condividere con voi la mia passione per le bambole antiche e gli oggetti di piccolo antiquariato. Se volete scambiare informazioni i vostri commenti saranno molto graditi. Se avete deciso di rinunciare ad una bambola delle vostra collezione e desiderate adottare una delle mie, proponete uno scambio, sarò sempre felice di darvi una risposta!


Se siete in possesso di una bambola antica o vintage e desiderate una valutazione/ricerca contattatemi per chiedere un preventivo - tariffe ragionevoli!


This blog was born to share with you my passion for antique dolls and other vintage related items. If you want to post any info your comments will be welcome. If you decided to let one of your dolls go away and you would like to adopt one seen in my collection, just ask for an exchange, I will be happy to consider it and to communicate with you!








Create your own banner at mybannermaker.com!





lunedì 21 gennaio 2008

LE BAMBOLE LENCI le bambole di stoffa italiane di Giorgi e Somalvico

RECENSIONE IN INGLESE

LENCI ITALIAN FELT DOLLS BOOK RARE OOP § GREAT PHOTOS §




This book is LE BAMBOLE LENCI, Le bambole di stoffa italiane, printed in 2003 first edition, authors Michela Giorgi and Henrietta Somalvico, published by Idea Libri, hardcover with d/j, in brand new conditions, 208 pages full of colour photos and original b/w catalogue images of rare Lenci dolls, all made in Italy. Quite heavy book, in the range 1-2 kg (2-4 lbs). This reference book is in Italian, but you do not need to read the text as the volume is wonderfully illustrated, with hundreds of colour photos of dolls made of cloth painted by artists working for Lenci company, founded in Torino in 1919 by Elena Konig Scavini. The book documents many antique dolls never before identified…special emphasis is given to details useful to recognize authentic Lenci dolls from imitations (heads, eyes, sewing, materials used, models, dresses, shoes…) and to the different series of dolls: Boudoir deco ladies, puppets, Miniatures, Mascottes, Pierrot, ethnic and regional dolls, Negretti or black dolls, and of course Childs with surprised eyes, Bambini and Grugnetti from various series (n. 110, 111, 300…), Sportive children, and toys. A final section is also devoted to other Italian manufactures contemporary to Lenci who produced similar felt and cloth dolls (Alberani Vecchiotti Milano, Alma, Anili, Eros, Fata, Fiori, Furga, Karavan, Creazioni Magis, Magit, Marguirin Torino, Messina Vat, Regina Firenze and others)!!! Hard to find book on the market, which is getting more and more rare. Invaluable pictorial survey to aid collectors and dealers in the identification of antique dolls handmade by Lenci factory. A wonderful source of information (marks included).

11 commenti:

ha detto...

finalmente hai aggiornato il blog e in inglese!!
ciao Lù

astrovivace ha detto...

carissima Lù, è vero finalmente ho trovato il tempo di aggiungere qualcosa...ma devo ancora scoprire tutte le funzionalità del blog! Spero in indicazioni della mia più assidua frequentatrice. A presto

ha detto...

appena ci sentiamo o ci vediamo ti aggiorno!!!

sulle ali del sogno ha detto...

Ho scoperto per caso il tuo blog.
Mi piace tantissimo e hai un bene davvero prezioso: le tue bambole antiche. Vorrei che altri ammirassero le tue meraviglie e quindi ho inserito il tuo blog nell'elenco di quelli che seguo nel mio. Le mie sono bambole che realizzo o che, trovate sui mercatini, aggiusto e rivesto.
Gina Soldano

astrovivace ha detto...

Grazie Gina per il tuo interesse! Ma non riesco a vederti tra gli amici che seguono il blog...forse mi sfugge qualcosa, non sono esperta ed è da poco che ho iniziato a postare le mie bambole.

marispanormus ha detto...

carissima , vorrei avere notizie della bambole della "fata" che mi hanno colpito ( forse i miei ricordi!) ma di cui ho trovato pochissime notizie sul web , ma le bambole sembrano stupende , mi sapresti dare notizie sulla "fata" e qualche foto ed il valore delle bambole..se ne hai una ? la mia email è maria.maniscalco9ban@alice.it

astrovivace ha detto...

Cara Maria, non conosco le bambole della marca FATA se non per il nome e l'epoca (penso anni 40-60), ma mi riprometto di approfondire l'argomento! Le bambole italiane degli anni 50 sono ancora poco studiate, si possono trovare a prezzi tutto sommato accessibili, e sono destinate a crescere di valore...Non penso di averne nella mia collezione (anche se ho alcune bambole non marcate ancora da identificare...) ma se scopro qualcosa ti contatto sicuramente!

Sabrina ha detto...

Ciao,
volevo un informazione se è possibile, ho ritrovato una vecchia bambola Lenci credo del 1920 e vorrei sapere più o meno dove riuscire a trovare una valutazione.
Nel caso ti lascio il mio indirizzo sabmant74@libero.it.
Grazie mille
Sabrina

astrovivace ha detto...

Ciao Sabrina, scusa il ritardo nella risposta, ma ultimamente non ho molto tempo libero... se mi invii una foto posso darti una mia opinione.

Sara ha detto...

Ciao io ho iniziato a collezionare Lenci e vorrei acquistare il libro sopra di Michela Giorgi, ma non riesco a trovarlo e non è nemmeno ordinabile. Qualcuno cortesemente ne ha una copia da vendermi? Cerco anche bambole Lenci... Grazie in anticipo a chi mi aiuterà :-)

astrovivace ha detto...

Ciao Sara, mi scuso per il ritardo ma purtroppo ho sempre meno tempo per aggiornare il blog! Se cerchi qualche libro o rivista di prego di contattarmi alla mia mail personale, che trovi nel mio profilo, o anche al seguente link:
https://www.blogger.com/profile/01472699489360635392
Buona serata!