La mia pupa preferita...

BENVENUTO AI MIEI LETTORI ஐƸ̵̡Ӝ̵̨̄Ʒஐ WELCOME TO MY READERS


Questo blog è nato per condividere con voi la mia passione per le bambole antiche e gli oggetti di piccolo antiquariato. Se volete scambiare informazioni i vostri commenti saranno molto graditi. Se avete deciso di rinunciare ad una bambola delle vostra collezione e desiderate adottare una delle mie, proponete uno scambio, sarò sempre felice di darvi una risposta!


Se siete in possesso di una bambola antica o vintage e desiderate una valutazione/ricerca contattatemi per chiedere un preventivo - tariffe ragionevoli!


This blog was born to share with you my passion for antique dolls and other vintage related items. If you want to post any info your comments will be welcome. If you decided to let one of your dolls go away and you would like to adopt one seen in my collection, just ask for an exchange, I will be happy to consider it and to communicate with you!








Create your own banner at mybannermaker.com!





giovedì 10 marzo 2011

BAMBOLA DOPPIA PAGES MATARIN MADRID TOPSY TURVY

ANTICA BAMBOLA DOPPIA EPIGONO LENCI MUNECAS PAGES MATARIN MADRID 1930
Dalla mia collezione privata un raro pezzo di origine spagnola, due bambole in una, da un lato indossa un vestito rosso sgargiante a pois bianchi, dall’altro un abito giallo con fiorellini verdi. Le due teste sono splendide, dal viso paffuto da bambina, espressione imbronciata, i tratti sono dipinti, bocca rossa carnosa e occhi grandi sognanti, dallo sguardo dolcissimo laterale, capelli corvini di mohair, con una diversa acconciatura a forma di crocchia, la spagnola in rosso ha dei deliziosi orecchini a forma di fiore in feltro o pannolenci e perline, l’altra bambola ha un fiore sul capo come ornamento. Il corpo è imbottito, mani con dita separate e smalto sulle unghie, abito bicolore in cotone antico a balze, indossa inoltre uno scialle nero con frange removibile.


Origine: prodotta negli anni trenta da una fabbrica spagnola di Madrid in concorrenza con la Lenci di Torino, la ditta Munecas Pagès Matarin, che ispirandosi alle bambole Lenci, aveva una linea di Topsy turvey dolls e di bambole singole. Nella stessa epoca troviamo in Spagna le bambine prodotte dalla N.A.T.I. e dalla T.A.F. (Talleres de Arte Fusté), molto simili per la forma delle mani (dita separate, anulare e medio uniti ma separati da cucitura).

Condizioni: usato in ottimo stato di conservazione.

Dimensioni: circa 30 cm di altezza.

Marchio: un cartoncino a forma di rombo con il nome della ditta era a volte attaccato al vestito, in questo caso è andato perso.

RARE TOPSY TURVY CLOTH DOLL LENCI TYPE By MUNECAS PAGES MATARIN MADRID 1930

From my private collection a rare piece of Spanish origin, two dolls in one, on the one hand she wears a red dress with white polka dots, the other a yellow dress with green flowers. The two heads are beautiful, chubby face girl, sulky expression, the features are painted, fleshy red lips and big dreamy eyes, the look sweet side, black soft mohair hair, with a different headdress shaped, the delicious Spanish in red has earrings in the shape of a flower made in felt and beads, the other doll has a flower on her head as an ornament. The body is padded, hands with fingers separated and nail polish on nails, bicolour dress in ancient cotton, she also wears a black shawl with fringes removable.


Origin: made in the thirties from a Spanish factory in Madrid, in competition with Lenci Torino, the company Muñecas Pagès Matarin, which inspired to the Lenci dolls, had a line of single child girl dolls and Topsy Turvey Dolls. At the same time we find in Spain the children produced by NATI and T.A.F. (Talleres de Arte Fusté), very similar to the shape of the hands (fingers separated, annular and combined medium but separated by sewing). Condition: used in excellent condition.

Size: approx 12 inches height.

Trademark: a card-shaped diamond label with the company name was sometimes attached to the dress, in this case was lost.

Nessun commento: