La mia pupa preferita...

BENVENUTO AI MIEI LETTORI ஐƸ̵̡Ӝ̵̨̄Ʒஐ WELCOME TO MY READERS


Questo blog è nato per condividere con voi la mia passione per le bambole antiche e gli oggetti di piccolo antiquariato. Se volete scambiare informazioni i vostri commenti saranno molto graditi. Se avete deciso di rinunciare ad una bambola delle vostra collezione e desiderate adottare una delle mie, proponete uno scambio, sarò sempre felice di darvi una risposta!


Se siete in possesso di una bambola antica o vintage e desiderate una valutazione/ricerca contattatemi per chiedere un preventivo - tariffe ragionevoli!


This blog was born to share with you my passion for antique dolls and other vintage related items. If you want to post any info your comments will be welcome. If you decided to let one of your dolls go away and you would like to adopt one seen in my collection, just ask for an exchange, I will be happy to consider it and to communicate with you!








Create your own banner at mybannermaker.com!





domenica 29 maggio 2011

VEGETABLE DOLLS made in Italy

Voglio mostrarvi un collage di piccole bambole artistiche (foto raccolte da internet) di produzione italiana, alcune delle quali hanno cucita un'etichetta con scritto made in Italy. Sono davvero particolari, dato che rappresentano vegetali (frutta e verdura, in questo caso: melone, aglio, carota, pomodori, fungo, patata, piselli, banana e carciofo), con faccine animate e dipinte. Non conosco la fabbrica, sapete indicarmela?

I'm going to show you a mix of artistic Italian tiny dolls, some of them have a label which reads made in Italy. They are really unusual and shaped as vegetables ( melon, onion, carrot, tomatoes, mushroom, potato, peas, banana and artichoke), with hand painted features. I do not know the factory name, can you help me to indentificate their mark?

2 commenti:

Rosita ha detto...

belle davvero queste bambole
nn saprei indicarti la proprietà di manifattura, ma sono davvero belle
sia magis che lenci hanno creato bambole ortaggi, ma nn sembrano da attribuirsi a loro, erano strutturate diversamente...ma nn è una ipotesi da scartare, perchè in quel periodo tutto è nato con la lenci e varie copie...tanti bozzetti e foto sono andate perdute purtroppo, ciò che conosciamo lo dobbiamo ai tanti appassionati collezionisti che ne hanno fatto tesoro e anche involontariamente tramandato

cerca articoli di Rosita Siccardi, grande critica e riconoscitrice collezionista e appassionata Lenci
anche tramite doll net, ma attenta a nn copiarne le immagini, a me ne sono state bloccate la visione sul mio blog, per questo, la mia ode alle lenci sul mi blogghino si è dovuta assopire

ti ringrazio per i complimenti al mio blog, ritenevo interessante proporre alcuni cenni storici o altro...
per la grafica, mi sono attenuta ad un modello gratuito offerto da blogger, in cui sono andata a cambiare l'immagine header, costruita da me, la bambola protagonista questa volta è la mia Momoko
ho sperimentato anche un bannerino se ti può essere utile te ne creo uno, se mi invii alcune foto delle tue bambole preferite creerò un header anche a te, naturalmente in modo gratuito
trovo ben strutturato il tuo blog, mano mano che andrai avanti scoprirai sempre + particolari che ti piacerà inserire come ho fatto io...se ti posso aiutare, nessun problema...l'unica cosa lo sfondo....io lo metterei chiaro, anche io all'inizio lo misi nero...
nel tuo blog oltre la home page, devi creare una pagina per la tua collezione
io volevo fare una pagina per tipo di bambola con storia e dettagli, ma ho pochissimo tempo, quindi passo l'idea a te se ti fa piacere, anche perchè le mie bambole sono tutte in vendita o quasi, a causa di un imminente trasloco e un problema economico
per ora ti abbraccio
per qlk cosa scrivimi pure
e grazie
a proposito
inserisci dei feed per far trovare il tuo blog da google

astrovivace ha detto...

Grazie per i consigli! Cercherò di applicarli al meglio, anche se le mie competenze informatiche lasciano un pò a desiderare....Un aggiornamento sulle Vegetables dolls: in base alle mie ultime ricerche ne sono state create dalla ditta Consuelo originals, che ovviamente imitava la Lenci.
Le bambole della mia collezione le ho messe sino ad ora sotto l'etichetta bambole e balocchi (quelle da cui ho deciso di separarmi anche in OFFRO o SCAMBIO), ma mi sto rendendo conto che forse non è chiaro... magari aggiungo una parte in cui spiego la struttura del blog. L'intera collezione è composta da diverse centinaia di bambole antiche di ogni tipo, e penso che le pagine aggiuntive non sarebbero sufficienti...Ora che ti vedo tra i miei lettori fissi, spero di risentirti presto. Un abbraccio e alla prossima!